Irene Avossa/ Marzo 8, 2024/ one team/ 0 comments

One Team – fondata a Milano nel 1997 – varca i confini nazionali: One Team Iberia compie un anno.

La crescita verticale dell’azienda di Milano, che quest’anno ha raggiunto il fatturato record di 42 milioni di euro, ha coinciso con una sempre maggiore notorietà a livello internazionale che l’ha portata, proprio per le sue rilevanti competenze, a essere considerata un punto di riferimento a livello europeo nel settore del BIM e dei Digital Twin.

One Team Iberia

Da anni, infatti, One Team partecipa a numerosi progetti di ricerca e sviluppo, insieme a primarie università e istituti di ricerca a livello europeo, finalizzati a raggiungere e superare gli obiettivi di sostenibilità prefissati tramite la digitalizzazione, rendendo più efficienti fabbriche ed edifici.

Fra progetti europei e best practice

Andrea Perego, CEO di One Team Iberia, dichiara: “Questa esposizione europea ci ha proiettato sempre di più verso una dimensione internazionale. La nostra idea è sempre stata quella di prioritizzare la crescita verticale delle competenze. Questa crescita verticale ci ha portato appunto a essere riconosciuti fra i principali attori nel mercato del BIM a livello europeo. E questo ci è stato riconosciuto dall’Unione Europea stessa che ha finanziato numerosi progetti di ricerca e sviluppo sul BIM che ci vedono protagonisti. Cito ad esempio Infinite (progetto recentemente premiato con il BIM&Digital Award 2023), BIM4EEB, ECOFACT, BuildON e il recentissimo CRETE VALLEY. In questi progetti sviluppiamo piattaforme interoperabili per la gestione dei digital twin integrando diverse tecnologie, dalla realtà virtuale e aumentata al GIS, a applicazioni specifiche per la valutazione delle prestazioni energetiche fino a sistemi di Building Automation. Queste esperienze sono state quindi un motore propulsivo per spingerci a compiere questo passo con l’intenzione di proporre sistematicamente il nostro know-how fuori dai confini nazionali, portando alla nascita di One Team Iberia.”

One Team Iberia è una realtà nuova, giovane e dinamica, che si propone come punto di riferimento per il mercato spagnolo dell’Architecture, Engineering & Construction. L’obiettivo è emulare l’evoluzione di One Team: “Ricordo che, quando sono entrato in One Team nel 2014, fatturavamo circa 10 milioni ed eravamo 25 persone, ora siamo il quintuplo e fatturiamo quattro volte tanto. La crescita è stata esponenziale: vogliamo replicare le stesse best practice che la hanno favorita, ma adattandole al contesto spagnolo. Un contesto che, anche grazie alla recente approvazione del Plan BIM in Spagna e ai fondi europei, sarà sempre più fertile per l’innovazione digitale.”, afferma Andrea Perego.

Trigital: la parte spagnola di One Team Iberia

In One Team Iberia si uniscono le caratteristiche tipiche di una start up, come la flessibilità e la propensione alla crescita, insieme da un lato alle competenze e alle certificazioni di un Autodesk Platinum Partner, come One Team, e dall’altro all’esperienza operativa di una realtà locale consolidata nel mercato spagnolo, ossia Trigital, solida azienda IT che da 26 anni opera nel settore del Media & Entertainment.

A questo proposito interviene Pedro Escalona, CEO di Trigital: “È un piacere far pare di un progetto che integri l’esperienza di entrambi i partner con la vitalità di un nuovo team professionale, ambizioso e capace. La partecipazione di One Team a progetti internazionali ci fornisce una solida impostazione per sviluppare collaborazioni con le imprese spagnole che operano nel mercato dell’Architettura, Ingegneria e Costruzioni.

Questo progetto rappresenta un’opportunità emozionante per espandere e rafforzare la presenza delle nostre aziende nel mercato spagnolo, combinando l’esperienza internazionale con la conoscenza locale. Sono lieto di contribuire al successo di questo progetto ed essere parte della squadra che porta avanti questa iniziativa in Spagna”.

Condividi l'articolo:
Share this Post

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*
*